L’agenda di luglio è l’esemplificazione fisica di un fatto: luglio non è il mio mese, almeno da quando non mi faccio più due mesi di vacanza (cioè da quando ho compiuto 18 anni). L’anno scorso non l’avevo nemmeno postata, questa volta invece ho deciso di fare uno sforzo per chi come me è freelance e non va in ferie.

To do list e obiettivi
Comunque sappi che ci sto provando a reagire al fastidio estivo: tra luglio e agosto si svolge il mio programma Scavalaroccia, per incentivare la costanza su Instagram e sono motivata a lavorare bene, quindi tutte le voci nella to do list sono relative a quello.

agenda di luglio

Se mi avanza del tempo ho deciso di leggere un libro sulla nuova seo, ma lo metto con un grosso punto di domanda: per me già ottenere buoni risultati con Scavalaroccia sarà il goal del mese.

agenda luglio

Va da sè: l’obiettivo è quello di arrivare fino in fondo, e devo venire a patti col fatto che non dipende solo da me: ci sono variabili esterne contro cui posso lottare, ma che non è detto che riesca a neutralizzare del tutto (la pigrizia dei partecipanti, per esempio). La mia agenda di luglio riflette questi dubbi, tanto che è di un colore che non è il mio (quella specie di arancione-salmone). Ecco cosa intendevo prima, quando dicevo che è l’esemplificazione fisica del mio stato d’animo: ha un colore che non mi piace, con cui cerco di fraternizzare ma che chissà se mi diventerà simpatico ora del 31. Per ora no: come vedi le foto d’insieme sono editate in modo che l’arancione dei fenicotteri sembri più rosso.

agenda luglio

Il film di luglio
No, i film di luglio ho paura anche solo di guardarli frettolosamente: di solito sono horror densi di zombie, di cervelli che colano o se va bene scontatissimi b-movie (però senza zombie). In agosto va anche peggio, ma almeno in quel periodo comincia il Festival del Cinema di Venezia e si tira il fiato. A luglio invece niente. Consiglio solo L’ultima ora per chi ama i thriller inquietanti e strani (l’ho visto proprio al Festival ‘anno scorso in anteprima!), ma per il resto… Mese da dimenticare!

agenda luglio

Spese di luglio

Ecco, questa sarebbe l’unica parte simpatica dell’agenda di luglio! Cominciano i saldi! Quest’anno però mi sa che li dovrò ignorare, non solo perché il mese scorso mi sono comprata una crema viso da 80 euro, ma soprattutto perché ho deciso di cominciare seriamente a risparmiare per rifare il mio sito professionale, che comincia ad essere un po’ troppo vecchiotto per le mie esigenze.

agenda luglio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Devo ancora decidere a chi affidare questo compito, ma intanto mi do una calmata con le spese, a scanso di equivoci.

agenda luglio

 

Che altro dire? Che spero di essere più allegra ad agosto. Scusa, ma il caldo mi fa invariabilmente questo effetto, vorrei solo mettermi in una piscina tiepidina a consumare libri finché le temperature non tornano ad essere umane. In un mondo giusto non dovremmo lavorare d’estate: non ci sono abbastanza integratori di magnesio e potassio per i bradipi come me!

Come scaricare gli inserti

Siccome alcuni me lo hanno chiesto, lo spiego in breve anche qui. Per scaricare gli inserti basta fare clic sulle singole foto verticali: si aprirà una finestra con l’immagine, che può essere inserita in tutti i programmi che supportano file jpg e png per stamparla. Clicchi col destro “salva con nome” e il gioco è fatto! Gli inserti sono formato personal, ma puoi rimpicciolire le immagini a tuo piacimento. Se invece le vuoi ingrandire, purtroppo verranno fuori sgranate.

Spero che ti siano piaciuti gli inserti per l’agenda di luglio, e se hai voglia di mostrarmi come li hai usati non vedo l’ora di vederlo! Se non vuoi perdere la prossima puntata con le novità dell’agenda di agosto, ma non vuoi nemmeno stalkerare il blog, iscriviti alla newsletter che ti avviserà ogni volta che esce un nuovo post! Puoi anche ricevere soltanto gli articoli a tema agende e cancelleria mettendo la spunta sulla categoria Hobby&Craft! Se invece ti manco quando non scrivo, mi puoi trovare quasi quotidianamente su Facebook e Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment