Oggi parliamo di un rossetto liquido. Chi mi conosce sa che con questo tipo di cosmetico io sono molto esigente e di solito vado sulle grandi marche. Non mi piacciono i rossetti mat, perchè seccano le labbra e mi pare che sbattano un po’. Preferisco quelli lucidi e se possibile un po’ idratanti (non a caso ho bocciato il rossetto mat della wjcon nei plop di luglio). Non mi piacciono nemmeno i lucidalabbra, però, perché appena c’è un po’ di vento i capelli mi si appiccicano sopra! Questa è davvero una fonte di stress per me, se già sono di cattivo umore divento addirittura furente!
L’altro giorno sono entrata da Sephora per cercare un rossetto che si abbinasse a quella meraviglia di smalto della l’Oreal di cui vi ho parlato. La commessa, manco a dirlo, me ne ha mostrati due mat. Sembrano andare di gran moda, e spero tanto che non soppiantino tutti gli altri tipi di rossetto, perchè a quel punto dovrei andare in giro con le labbra nude, cosa che non sopporto. Quando le ho spiegato che i rossetti mat non erano il mio genere, mi ha mostrato il famoso YSL Vernis à lèvres.
image(1)Ne avevo già sentito parlare, e molto positivamente, così mi sono lasciata convincere a prenderlo, nonostante i 27.90 euro (per fortuna avevo un buono del 10%).
Questo è l’effetto che fa sulle labbra (il mio è il numero 10).image(scusate la faccia, ma ho la nevralgia!). La mia opinione su questo prodotto è che è molto buono. Sarei curiosa di provare altri rossetti liquidi per vedere se i pregi sono comuni a tutta la categoria, ma dura davvero tanto e non secca le labbra. Sono d’accordo con le recensioni che ho letto e il mio voto per YSL Vernis à lèvres è 9! L’unico difetto è che, come succede coi gloss, i capelli ci si attaccano, quindi lo metterò solo con la coda e acconciature varie. Adesso proverò a vedere come se la cavano gli altri rossetti liquidi 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment