Come vi dicevo questa mattina, la collezione P/E di Benetton ha superato se stessa. Da una parte ci sono i soliti maglioncini e polo che vengono fuori quasi ogni anno (ma ogni anno senti quel bisogno viscerale di comprartene 5 o 6!), dall’altra ci sono i colori pastello di abiti impalpabili che mi fanno sciogliere (e il catalogo ambientato a Roma la trovo una geniale idea di marketing, visto che ogni ragazza che si rispetti si identifica un po’ nella Audrey di Vacanze romane). Non posso fare un elenco esaustivo di tutto quello che vorrei comprarmi, ma volevo comunque regalarvi delle ispirazioni tratte dai cataloghi.
colorHo due anime. Da una parte mi piacciono i colori decisi, come quelli che vedete qui sopra. Ma ad ogni sacrosanta primavera scopro un profondo amore per le tinte pastello. Penso sia qualcosa legato agli ormoni o ai pollini, vallo a sapere. Comunque, polo e maglioni a parte, la collezione Benetton è basata sui colori pastello. Come facevo a non amarla?
Qui vedete una gonna a pois. Penso sia di tessuto sintetico, ma per le gonne non è un problema, visto che non sudo sul girovita. L’unico problema è che è di un colore un po’ indefinibile: non è marrone e non è nemmeno propriamente rosa antico: non saprei come abbinarlo, e in effetti non mi convince del tutto nemmeno l’abbinamento che hanno usato loro. Se avete dei suggerimenti ditemi pure!
gonna poisProseguendo sui colori tenui, abbiamo questo delizioso maglioncino rosa
maglione rosaIn questo caso ho un solo problema: ne ho uno di colore identico (sempre Benetton, tra l’altro!), e tra le regole ferree del mio shopping c’è quella di non avere maglioni dello stesso colore (escluse le tinte base, vedi nero e blu, che magari te ne serve uno mentre l’altro è in lavatrice!). Lo so, questo è particolarissimo, ma non sono dell’idea che le regole siano fatte per essere infrante (il che non mi impedisce di avere due maglioni Benetton giallo-limone, ma quella volta ho l’alibi che uno dei due non lo trovavo più e poi è misteriosamente ricomparso 😉 )
Nel catalogo “romano” c’è questo meraviglioso vestitino, che però in internet non riesco a trovare (in negozio men che meno, ma come vi dicevo quelle luci mi deconcentrano)
vestito fioriè simile a quello che potete trovare qui, ma mi pare più scialbetto, che dite? Peccato, perché il prezzo sarebbe quasi umano.
Vogliamo parlare poi di questo vestito, ma soprattutto di quella meravigliosa pochette??
vestito rosa e pochetteOnestamente abbinarlo con il giallo mi sembra un delitto, ma sappiamo che io non sono una fashion blogger, per cui sai mai, magari è di tendenza! Io non lo userò di certo, comunque.
Ci metterei piuttosto questo cardigan azzurrino, oppure quello rosa antico per un tono su tono. La gonna invece non mi convince: se paillette devono essere, che sia un colore vivacissimo! Ma non a primavera!vestito rosa pastelloComunque non so da quando, ma Benetton ha cominciato a fare anche accessori di bigiotteria. Dateci un’occhiata perché sono davvero carini, anche se non li prenderei a prezzo pieno (come la quasi totalità della bigiotteria che circola…)
Per finire, questo abbinamento della linea per adolescenti lo trovo perfetto in tutto e per tutto!vestitoIl vestito non lo prenderei, perché mi piace soprattutto la parte sotto, ma nel complesso l’abbinamento è perfetto e dà l’idea di freschezza che mi aspetto da questa linea.

Detto questo, vi chiederete, cosa ho comprato io?
ASSOLUTAMENTE NIENTE.

Davvero, mi piange il cuore, ma io devo cavare i denti al gatto, e non è una cosa propriamente economica. Ma caro Benetton, la mia è una promessa. Tornerò, se mi saprai aspettare fino ai saldi. E ho preso nota di tutto, anche di quello che non compare in questo post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment