Non ho finito di lavare i piatti, ma penso che rimedierò durante la reunion di Albano e Romina. Visto che con la Fabian il trito e ritrito mi è bastato. Comunque il sarto di Romina è palesemente lo stesso di Emma.


Si prosegue con il ciclo fantapocalittico #AttempatiMaVivi. Nek forse non ha ancora ritrovato Laura, ma è rimasto un gran figo.
nekDavvero. Quel poco che si vede dell’età (rughette attorno agli occhi) non fa altro che migliorarlo, ha ancora lo sbiancamento dentale di Photoshop portatile e gli occhi azzurro-verde mi fanno ancora sciogliere (più degli sbarbatelli di prima!). Un peccato che l’estensione vocale di mezza ottava è rimasta la stessa. #eramegliosetoglievol’audio.

Dopo qualche altro artista che ho snobbato dato il sonno incipiente, comincio a disperare di vedere Colei che Voglio Asfaltare, visto che siamo arrivati alla canzone numero9. Ma in compenso, incredibile: trovo un’altra canzone decente! Parlo di quella di Annalisa. Lei negli acuti ha lo stesso problema di Chiara, ma mi piace molto di più: non la pompano, non fa canzoni da impotente (tipo quelle che al karaoke pensano bene di cantare Minuetto) e si accontenta di un acuto a riga. Ti adoro, posso cantarti perfino io. Continua così!

I miei sogni di asfaltamento si infrangono con Nesli.
Dovrò guardare Sanremo anche domani, se voglio completare la mia missione di Asfalta Cantanti ma soprattutto cantantesse. Plasticate.

Ok, ho voluto darvi un suggerimento. Per domani si vedrà. Alla peggio si va in differita. Spero di avervi tenuto compagnia fra facebook e twitter, e che i prossimi utenti registrati non siano spammatori rumeni, che ogni volta ci rimango male 🙁

Buonanotte e mi raccomando, non sognatevi Siani!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment