ottobre: autunno alle porte e guardaroba che si intristisce. Cantava Cremonini: “Ottobre, oggi è arrivato ottobre, col suo cappotto nero…”
Io invece ho voluto andare un po’ in controtendenza, con tanto di farfallina nel divisorio e dots dorati che si intonano perfettamente con la mia agenda (che tra pochi mesi va in pensione, e devo ancora cominciare ad apprestare quella nuova che mi hanno portato dall’Inghilterra!).

ottobre: autunno

Nonostante io non ami particolarmente il freddo, ottobre e novembre sono tra i miei mesi preferiti: sarà che l’autunno mi piace molto, o che l’estate dopo un po’ stroppia, ma mi sono particolarmente divertita a creare questi inserti gialli. Ho scelto il tema del caffè caldo, perché finalmente non è più una cosa che devo bere per forza per cercare di stare sveglia, ma una delle piccole gioie quotidiane. Rompiamo gli indugi e partiamo con i

Film e spese di ottobre

Qui vado super liscia, perché il super lavoro al Festival di Venezia, da cui mi devo ancora riprendere, mi dà se non altro le competenze per suggerirvi una pellicola: First man, un film davvero fatto bene, ma che non consiglio a chi soffre di claustrofobia. Gli altri due film di Venezia Sono A star is born, con una strepitosa Lady Gaga e Opera senza autore, molto bello ma pesantino (dura tre ore, e non è decisamente una commedia!).
Per quanto riguarda le spese, ottobre sarà un mese da panico. Intanto c’è Abilmente (guarda il video haul dell’anno scorso), la fiera della creatività a Vicenza. E poi mi sono messa in testa di comprare una piastra GHD, perché all’ultimo loro evento mi sono accorta che è davvero un’altra cosa! Da una parte mi autoassolverei, visto che a settembre a parte affitto, bollette e immagini per i kit dell’agenda non ho comprato nulla, ma a novembre ci sono le tasse, e questo farebbe sentire in colpa anche San Francesco se volesse comprarsi un saio nuovo!

To do list e obiettivi ottobre

Ehm. Settembre è stato un mese lavorativamente molto intenso. Per cui non farò altro che prendere tutte le cose extralavoro che avevo segnato nella to do list di settembre e ricopiarle a ottobre. Lo so, sono una brutta persona.

Spero che vi siano piaciuti questi inserti, e se avete voglia di mostrarmi i vostri non vedo l’ora di vederli! Se non volete perdere quelli di novembre, ma non volete nemmeno stalkerare il blog, iscrivetevi alla newsletter che vi avviserà ogni volta che esce un nuovo post! Potete anche ricevere soltanto gli articoli a tema agende e cancelleria mettendo la spunta sulla categoria Hobby&Craft!

Se invece vi manco quando non scrivo, mi potete trovare quasi quotidianamente su Facebook e Instagram!

Come scaricare gli inserti
Siccome alcuni me lo hanno chiesto, lo spiego in breve anche qui. Per scaricare gli inserti basta fare clic sulle singole foto verticali: si aprirà una finestra con l’immagine che può essere inserita in tutti i programmi che supportano file jpg e png per stamparla. Gli inserti sono formato personal, ma potere rimpicciolire le immagini a vostro piacimento. Se invece le volete ingrandire, purtroppo verranno fuori sgranate.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment