E, come dice il saggio, dove ci sono i top (che abbiamo visto ieri) ci sono anche i plop. Cioè quei prodotti che, a saperlo prima, mi sarei risparmiata. Eccoli qui!
plop di agostoChi mi segue si stupirà di vedere lo smalto Infallible gel l’Oreal, che avevo recensito con tono entusiasta poco tempo fa. Ora, non è una ciofeca, ma questo mese di ciofeca autentica ne ho trovata solo una. Solo che, come vi avevo detto, lo smalto si scrosta sulla sommità dell’unghia.Pensavo fosse un mio problema, visto che non ho questa grande manualità, così mi sono fatta fare la manicure da un’amica. Stesso risultato, dopo pochi giorni. Oh, ribadisco che le mie unghie con gli smalti sono un disastro, e che per lavoro e piacere scrivo al pc più o meno tutto il giorno. Però non posso confermare l’entusiasmo iniziale, ecco. Il posto di smalto del mio cuore è ancora vacante. Segue a ruota il Mascara 3 in 1 di Bottega Verde. 1518da258b89b044a584aa41d14b9926_b-300x300Questo in teoria era uno dei miei mascara preferiti. L’avevo però sempre indossato con un primer, mentre questo mese ho deciso di provarlo da solo per inserirlo eventualmente nei top. Ah ah ah. Non lo farò mai più. Come non averlo: non incurva, non dura e soprattutto non volumizza! Davvero, tanto valeva mettere un gel ed era la stessa cosa. E non è nemmeno un prodotto economico: a prezzo intero costa 15.99. Ho il fondatissimo sospetto che a fare l’effetto ciglia finte fosse più il primer che il mascara. Il prossimo esperimento sarà usare il primer da solo! L’unica cosa che salvo di questo mascara è l’applicatore, tanto che ho il progetto di usarlo per qualche altro mascara.

Passiamo a un’altra delusione: Il latte corpo Rose 4 Reines l’Occitane.10362769-1340176425-123885Che non fosse molto idratante me ne sono accorta ad aprile, quando l’ho comprato. Ma lo perdonavo volentieri per il profumo meraviglioso che si ritrova. Adoro la fragranza di rosa, e le creme che ce l’hanno secondo me ti avvolgono proprio. Ora però, dopo l’estate, si è adulterato, e non posso dire che sia stata un’estate così calda da giustificare la cosa. Lo spalmo e il mio corpo diventa appiccicoso come se avessi sudato tutto il sudabile. Insomma, se lo volete compratelo a novembre e vedete di finirlo entro marzo!

Ma la delusione più grande è stata indubbiamente la spazzola rotante Easy Styler (eccola, la ciofeca di agosto!). Io non sono mai stata particolarmente soddisfatta dei miei capelli. Sono folti e grossi. Bellissimi eh. Quando la piega me la fa il parrucchiere. Quando me la faccio io… Beh, c’è un motivo se delle compagne di scuola malignette mi chiamavano la Leonessa. Così quando ho trovato questa piastra su Glamoo, che garantisce capelli perfetti, lisci mossi o ricci perfetti, non ho potuto fare a meno di comprarla.
266308_0_440x260Allora, premetto che l’ho usata solo due volte, quindi forse qualcosa mi sfugge. E che in alcuni video su youtube vedo che funziona. Ma coi miei capelli era come non usarla. Non so come si fa a pensare che faccia dei bei ricci, è già tanto se li liscia un po’! Ma come sapete sono una bradipa dalla manualità scarsa. Darò a questo aggeggio un’altra possibilità, promesso. Ma per ora il primo posto nelle delusioni di agosto se lo aggiudica lui!

E voi? Avete qualcosa da sconsigliarmi per evitare errori tipo questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment