Capire come truccarsi velocemente non è stata per anni una mia priorità. Amavo impiegare parecchio tempo, anche 45 minuti nelle occasioni speciali. La mattina era un po’ un rito: accendevo la radio, ascoltavo le notizie e davo il via ai lavori. Ci sono persone che amano guardare 4 puntate di seguito di una serie tv e ci sono persone che amano truccarsi.

Purtroppo non è sempre possibile, e man mano che aumentava il lavoro ho dovuto cominciare a sacrificare un po’ del mio tempo libero. È stato lì che, in chiave bradimalismo, truccarsi velocemente è diventato fondamentale.

Ho una notizia buona e una cattiva, per te che vuoi imparare a truccarti velocemente: con un po’ di impegno, un trucco base si può completare in 10/15 minuti.
La notizia cattiva è che bisogna applicarsi molto, soprattutto i primi tempi. Con i miei consigli però avrai tutte le basi per capire come riuscire nell’impresa: il resto sta solo al tuo impegno!

Primo step: la formazione

Intendiamoci: per truccarsi velocemente non serve essere makeup artist. Tuttavia se non hai proprio un talento naturale, ci vuole un minimo di formazione, perché bisogna creare una modalità che starà alla base di ogni tuo trucco veloce, considerando che deve essere personalizzata, per esaltare i tuoi pregi e far passare in secondo piano i difetti. Questa formazione la puoi ottenere in vari modi:

  1. Provando e riprovando, facendo errori e rimediando ogni volta. Dovrai osservarti molto attentamente e annotare ciò che ti è venuto bene e ciò che invece lascia un po’ a desiderare
  2. Comprando un corso di self make-up. Ce ne sono tantissimi e per tutti i budget: di solito nelle profumerie come Douglas li fanno a prezzi popolari, o anche solo in cambio di una certa cifra da investire in prodotti. Io ho approfittato negli anni di quelli organizzati da Beghin, una profumeria di Padova
  3. Facendoti truccare da un professionista. Troppo spesso, purtroppo, chi ti trucca in profumeria non è makeup artist, quindi non è detto che sappia farlo bene. Cerca di approfittare di quei casi in cui i brand mandano i loro truccatori: quelli sono davvero dei professionisti a cui affidarsi!
  4. Guardando i tutorial su Youtube. Quanto a questo, ci tengo a precisare che YouTube non è la panacea: ci sono ragazze bravissime, ma il problema è che, giustamente, si truccano nel modo che sta bene a loro con i colori che stanno bene a loro, e non è detto che tu possa prendere le loro tecniche e copiarle pari pari, a meno che loro non ti somiglino proprio tanto

In generale, io ti consiglio di chiedere una consulenza di base per capire come valorizzare i tuoi pregi con tecniche di makeup veloce. È davvero un ottimo investimento a lungo termine e ti permette di risparmiare un sacco di tempo che avresti perso in tentativi infruttuosi.

Per truccarsi velocemente bisogna ragionare per priorità

Ovviamente non potrai mai truccarti in poco tempo se vuoi fare il contouring sul viso e sul naso, creare due sfumature sulle labbra con rossetto, matita, lucido, dare profondità allo sguardo con il kajal e tre strati di ombretto, applicare le ciglia finte e ridisegnare le sopracciglia. Devi decidere quale di queste cose è più importante e venire a patti con il resto. Io per esempio quando i brufoli non decidono di dare un party sulla mia faccia do la precedenza a occhi e sopracciglia, utilizzando solo correttore e CC cream sul viso. Cerco di usare l’eye liner il meno possibile perché per metterlo decentemente impiegherei un sacco di tempo, ma ho imparato un make up di base per gli occhi che riesco a far sembrare sempre diverso solo modificando i colori: parto con la sfumatura più scura all’esterno, aggiungo con le dita un colore uniforme sulla palpebra mobile e creo un punto luce all’interno con un ombretto chiarissimo. Poi sfumo tutto un po’ ad minchiam velocemente e aggiungo un tocco di matita e il mascara. Non ci metto più di cinque minuti, se non mi credi te lo mostro su IGtv!

Come truccarsi velocemente con la consulenza

Quando avrai fatto la consulenza per capire i tuoi punti di forza e debolezza, saprai a cosa dare la priorità. Per esempio io sul viso non mi trovo grandi difetti, quindi cerco di valorizzare gli occhi che invece sono belli. Se però mangio male o mi si sballano gli ormoni, mi vengono i brufoli, e allora saprò che di quei 15 minuti almeno 7/8 saranno dedicati al viso. Così alla fine il trucco occhi diventa più basic, ma non rinuncio a uscire di casa con una punta di mascara, che è il prodotto che, in generale, consiglio a tutte. È per questo motivo che è fondamentale capire come valorizzare il tuo viso tramite il trucco: potrai fare celte più sagge!

Truccarsi velocemente: una riflessione

Va molto di moda la discussione tra chi si trucca e chi non lo fa. Le prime rimproverano alle seconde di essere sciatte e di non prendersi cura di se stesse, le seconde rispondono che almeno loro non sono superficiali, che hanno altre priorità che vanno oltre la bellezza fisica. Questo continuo scornarsi, a mio parere, è controproducente. Una donna non deve essere in alcun modo tenuta a truccarsi (non parliamo di questioni lavorative che altrimenti non la finiamo più) e sono convinta che tutti si sia perfettamente in grado di sopportare una persona piena di brufoli in coda alla cassa del supermercato: se non è un problema per lei, perché dovrebbe esserlo per noi? Però è anche vero che non è carino definire superficiali tutte le persone che si truccano.

Come hai visto dal video, in 15 minuti lo fai, aggiungiamone 6 per lo struccaggio e direi che 21 minuti nell’arco della giornata non avranno un impatto così deleterio sulle altre azioni della nostra giornata, sia che lavoriamo, sia che facciamo shopping sia che leggiamo Proust. O anche tutte queste tre cose insieme: ci sono anche persone che dormono 6 ore a notte, e riescono a fare tutto il resto, makeup compreso. Ovviamente non io, che sono Bradipa e non rinuncerei mai al mio sonno per lo shopping: a ognuno le sue priorità, giudichiamo un po’ meno gli altri e avremo più tempo per truccarci velocemente. Sempre che lo vogliamo.

E tu quanto impieghi a truccarti? Se questi temi ti interessano, iscriviti alla newsletter che ti avviserà ogni volta che esce un nuovo post! Puoi anche ricevere soltanto gli articoli a tema beauty mettendo la spunta sulla categoria relativa! Se invece ti manco quando non scrivo, mi puoi trovare quasi quotidianamente su Facebook e Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment