Proseguendo la galleria di mostruosità cominciata con il Coniglio relazionale, per quanto riguarda gli uomini da evitare proseguirei con un’altra pericolosa bestiola, apparentemente innocua: il Delfino Audace.
Belli i delfini, vero? Flipper è rimasto nell’immaginario di tutte noi, assieme a Dreams dei Cranberries che gli faceva da colonna sonora.
Se pensiamo a un animale pornografo, ci viene in mente il maiale. Eppure l’immaginario collettivo è fallace: è vero che i maiali possono avere orgasmi di 30 minuti, ma il vero maniaco del regno animale è proprio il tenero delfino.
dolphin-1019616_640Per prima cosa, a parte l’essere umano, è l’unica bestiola che si accoppia anche per piacere fisico (la mezz’ora del maiale risulta piuttosto beffarda, a ben pensarci!), ma non è finita qui: il delfino cerca di accoppiarsi anche con tartarughe, foche e, udite udite, squali. In pratica, basta che sia una femmina a portata di mano. Beh, che dirvi, siate lo squalo.
Il Delfino Audace è subdolo. Vi avvicina con la sua aria scanzonata e dolcissima, vi corteggia una mezz’ora e pretende poi un amplesso che al 90% avrà la qualità di una Prada comprata dal marocchino di turno (per voi). Perché al delfino non importa un accidenti che voi siate voi: gli andrebbe bene anche una tartaruga o una foca (lo squalo magari no…), basta poter aggiungere una tacca alla testiera del suo letto (pensavate fosse colpa del suo gatto, eh? Ma non esistono gatti con 316 artigli, mi spiace deludervi).
IMG_7437
Ora, bando ai moralismi. Per me potete accoppiarvi con chi vi pare, squali compresi, e i miei amici mi narrano di donne predatrici con una testiera del letto che potrebbe far invidia a Rocco Siffredi. C’è un solo problema: io di donne così non ne conosco. O meglio, conosco delle persone che in seguito magari a una delusione d’amore hanno deciso di darsi alla pazza gioia, ma era un ripiego.
Dai, vuoi dirmi che sapendo che da qualche parte esiste un’autentica Prada tu te la prenderesti tarocca dal marocchino? Per cui, perché spendere soldi (tradotto: energie mentali e fisiche), per un’imitazione quando, con un po’ di pazienza, potresti avere l’originale? Poi vabbè, il Delfino Brad Pitt capita a molte, e in RARISSIMI casi si può fare uno strappo alla regola. Una mia compagna di università una volta mi disse: “Sono contraria al sesso così per fare, ma se avessi detto di no A LUI avrei passato la vecchiaia a tormentare le infermiere della casa di riposo raccontando ad libitum dell’occasione persa.”
Ok, ci può stare. Ma è l’eccezione, non un sistema di vita. Quando poi le chiesi com’era andata, lei dovette ammettere che il Delfino totalizzava un sei scarso. E secondo me è stata di manica larga. Puoi anche pensare che un Delfino Audace un giorno possa mettere la testa a posto, ma lascia perdere. Magari ti sposa e per i primi due/tre/cinque anni fa il bravo. Ma poi tu diventerai inevitabilmente un’altra bestiola, la Cerva Inconsapevole.
Penso sia meglio mirare all’albatros, animale che aspetta quattro anni per avere un rapporto completo.
albatros-556567_640
Ehm, ok, no, forse qui si esagera un tantino… Cambiamo animale, va, e andiamo a cercarci un gurami sbaciucchione (esiste, giuro! Ed è un animale molto romantico). Fuor di metafora, quello che vi diceva vostra nonna è vero: se un ragazzo è veramente interessato, aspetta. Ok, l’ordine di grandezza di vostra nonna si aggirava probabilmente attorno a quello dell’albatros, mentre per voi un paio di mesi sono più che sufficienti, ma il concetto alla base non cambia con le generazioni.

La buona notizia è che di un Delfino Audace ci si libera facilmente. Ricordo una frase partorita nell’adolescenza durante una cena: “Che buona questa insalata! Sai, voglio rimanere vergine fino al matrimonio.” DISINTEGRATO. Ha avuto addirittura il buon senso di pagarmi lo stesso la cena: era un delfino educato, nonché abile nei giochi di prestigio: è sparito per sempre. Se non puoi giocarti la carta verginità, prova con un: “Ah, ricordo la prima volta che dopo sei mesi di relazione ho fatto l’amore col mio ex”. L’effetto sarà quasi certamente lo stesso. Se è un delfino Audace Alfa, invece, ci proverà lo stesso. Guardalo spaesata e digli che non sei quel tipo di ragazza: tornerà negli abissi a cercare un’altra tartaruga più disponibile a diventare una tacca sulla testiera del suo letto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment