Man Jungle e gli uomini da evitare: il coniglio relazionale

Come sapete millanto zitellaggio impenitente. Molti dei miei amici dicono che sono incontentabile, e magari è vero. Però, per esperienze dirette passate e indirette numerosissime, secondo me è meglio girare al largo da una certa tipologia di uomini: la buona notizia è che li puoi riconoscere dai primi appuntamenti, quella cattiva che sono la maggior parte. Quindi fatti una provvista di amiche/libri/serie televisive, per le serate che, inevitabilmente, ti toccherà passare in solitudine, con la consapevolezza però che non ti troverai con il cuore spezzato per qualcuno per cui non ne vale la pena.
Comincio quindi una mini-lista degli uomini da cui fuggire a gambe levate: oggi tocca al Coniglio relazionale
rabbit-1158594_640